Seleziona una pagina

Il mio foto racconto per l’unica tappa italiana del tour europeo

L’unica tappa italiana della tournée europea di Macy Grey, icona statunitense della musica soul, si è tenuta lo scorso 17 luglio al Gru Village 105 Music Festival, nella bellissima arena di Grugliasco, alle porte di Torino ed io ero lì per raccontarla dal vivo per la rivista specializzata “CSI Magazine”.

E’ stato davvero un appuntamento imperdibile con una star che con il suo album di esordio ha venduto 7 milioni di copie e che ha fatto carriera anche nel mondo cinematografico. Ritrarla a pochi passi da me è stata una bellissima esperienza, merito anche della location e di un Pit senza bolgia.

Macy Grey la star del soul

Quando ho iniziato a documentarmi sulla storia biografica dell’artista, in vista del concerto al GruVillage Music Festival, mi ha colpito molto il fatto che da ragazzina venisse presa in giro per la sua voce. Macy Grey, infatti, ha una voce strepitosa, diventata famosa proprio per la sua caratteristica graffiante, roca. E’ incredibile come, in certi casi, una particolarità per alcuni rappresenti un difetto e per altri un talento. E questo talento è stato la chiave del suo successo.

La vicenda, tuttavia, ha fatto crescere il mio interesse verso il personaggio e non vedevo l’ora di scattare foto.

Vuoi sapere com’è andata?

Io sono arrivata un’oretta prima, mi piace arrivare in anticipo e avere il tempo di ambientarmi e iniziare a immaginare le foto che potrei realizzare. E’ un tempo importante, tra l’altro, che risulta  funzionale nella fotografia di concerti ed eventi. Pensa che puoi impiegarlo per fare tutto con calma, dal ritiro dell’accredito al raggiungimento della tua postazione di lavoro così da favorire anche la concentrazione mentale che risulta indispensabile per ottenere buone foto.

Purtroppo se non ci focalizziamo su quello che facciamo sarà difficile ottenere dei risultati soddisfacenti. Spesso siamo abituati ad essere presenti fisicamente ma non mentalmente.

Qualche minuto prima di varcare l’ingresso nel sottopalco, ho curato i settaggi della strepitosa mirrorless Sony Alpha 7 III che ho testato in quest’occasione e poi ho aspettato l’inizio del concerto. A volte, quest’attesa appare interminabile e quando senti scalpitare il pubblico adrenalinico dietro di te, ti rendi conto che lo spettacolo, in realtà, è già cominciato. Inizia ad aumentare la voglia di scattare e magari hai già visualizzato la tua foto migliore e non vedi l’ora di catturarla.

Un super concerto da fotografare

Macy Grey è stata fantastica! Ha presentato al suo pubblico i brani del nuovo album “Ruby” oltre ai suoi grandi successi e la folla era elettrizzata. Si è sentita una grande passione ed energia. E’ proprio vero che quando ami ciò che fai hai una marcia in più!

La mia voglia di scattare, di conseguenza, si è allineata all’atmosfera presente ed è stata ingestibile! Non riuscivo a fermarmi ! Non ho tenuto conto del tempo e del mio entusiasmo.

Penso che Macy Grey sia un’artista molto coinvolgente e con una gran presenza scenica che invoglia il fotografo a restare in prima linea sotto palco, davanti ad una vera star! Guarda tu stesso in queste foto!

Ero davvero esaltata anche perché testavo per la prima volta la Sony Alpha 7 III in combinazione con l’obiettivo Tamron 28/75 mm progettato appositamente per le mirrorless e presto ti racconterò di più in un articolo dedicato.

Si tratta comunque di una fotocamera con elevate prestazioni e una serie di funzioni molto utili per la fotografia di concerti ed eventi. Personalmente, durante il live, non ho incontrato difficoltà in termini di illuminazione e ho potuto dedicarmi molto alle emozioni entrando in empatia con l’artista. Ci sono concerti, invece, dove si fa molta fatica a gestire i cambiamenti repentini di luce e si è in apprensione per la qualità tecnica dei propri scatti. In queste circostanze è molto più faticoso tenere in equilibrio tutte le fasi di realizzazione ma ovviamente nulla è impossibile!

Il mio servizio su CSI Magazine

Il mio live report è stato pubblicato su CSI Magazine, rivista specializzata in musica e arti visive  con la quale collaboro da oltre un anno per alcuni grandi eventi. Se ti fa piacere puoi guardare il  mio servizio anche a questo link http://www.csimagazine.it/foto-macy-gray/

VUOI ACCEDERE AD UN GRANDE EVENTO? Lascia che ti aiuti a diventare un fotografo di successo!